26-28 MARZO 2015

Scaricate il programma

Un viaggio pieno di emozioni, in pochi giorni tante esperienze diverse: in JEEP andremo nel mondo del  marmo sulle Alpi Apuane, (con la visita ‘esclusiva’ all’interno dei bacini marmiferi e con la possibilità di  entrare all’interno  delle cave), poi visiteremo i tesori meno noti di  LUCCA ed infine, la scoperta dei borghi minori della Lunigiana, seguendo un tratto della Via Francigena.

1° giorno: “Carrara e le sue cave”
Vineleaf_1600Partenza alle ore 6,0o da Corso Bolzano  all’altezza della cassa parcheggio. Incontro con la Guida e partenza in direzione delle cave di marmo di Carrara. Sosta in prossimità di una cava in attività per conoscere i metodi di estrazione antichi e moderni e per vedere soddisfatte tutte le curiosità di carattere tecnico e geologico. Di seguito, grazie a veicoli fuoristrada speciali ed ad autisti altamente specializzati, le vostre guide turistiche personali vi condurranno, percorrendo strade tortuose e ripidissime, fino alle cave più alte, in uno scenario grandioso ed irripetibile.Una breve pausa fotografica per poi riprendere a salire e salire e salire ancora fino a 1.200 metri s.l.m. per godere una vista indescrivibile ed una sensazione di estasi pura. Al  termine dell’escursione si prosegue fino a Colonnata dove visitiamo una “larderia” per vedere come e capire perché si produce e si fa maturare a lungo (e senza fretta) il rinomato “Lardo di Colonnata IGP”.Scopriamo il “miracolo” che lo ha reso famoso e, chiaramente, ci concediamo un assaggio
Pranzo tipico. Rientro a Carrara per la visita guidata: botteghe artigiane del ‘300, il Duomo ed il castello Malaspina (XI sec.), i palazzi barocchi e case e fontane e strade e mura cittadine, tutto rigorosamente edificato con l’unico materiale disponibile: il marmo. Forma e materia, lusso e necessità, ecco la Carrara che (ancora) non conoscete.Trasferimento in albergo, assegnazione camere, cena e pernottamento.

2° giorno: “La Lunigiana”
Colazione in hotel. Incontro con la Guida e partenza in pullman in direzione di Aulla; visita guidata dell’Abbazia di San Caprasio e dell’annesso Museo del Pellegrino. Trasferimento a Filetto e visita guidata del misterioso ed antichissimo borgo bizantino.
Pranzo con menu tipico. Nel pomeriggio visita del borgo mercatale di Bagnone e della Pieve di S. Stefano di Sorano. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3°  giorno LUCCA
Partenza per  Lucca.. incontro  con la guida e visita  ad una delle citta più  suggestive  e romantiche d’Italia. La visita guidata consente di ammirare il Duomo di S.Martino (meta fondamentale per i pellegrini medioevali che da qui passavano per venerare l’immagine del “Volto Santo” di Cristo, ancora oggi simbolo della città) ed il misterioso crocefisso noto come  “Volto santo”, ma le testimonianze dell’antico splendore di Lucca sono innumerevoli: l’anfiteatro romano, le chiese di S.Giovanni, S.Frediano (col meraviglioso mosaico romanico), S.Maria e soprattutto S.Michele in Foro, la torre Guinigi (sulla cui sommitá crescono querce secolari), cosí come le case-torri, le caratteristiche vie medioevali (su tutte Via degli antiquari e l’elegante Via Fillungo) e le mura cinquecentesche. Pranzo tipico. Tempo libero prima della partenza per il rientro a Torino.

Quota di Partecipazione con min  15 partecipanti    EURO  430,00
Quota di partecipazione con min 20 partecipanti   EURO    400,00

Supplemento singola EURO  32,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Viaggio in bus;
Sistemazione in hotel  3***s  in Versilia con trattamento di mezza pensione  con bevande;
Escursione esclusiva in   jeep all’interno  delle cave di  marmo con  guide /autisti abilitati;
3 pranzi  tipici  con  bevande;
la guida locale per  tutte le visite;
Accompagnatore;
Assicurazione medico bagaglio;

ISCRIZIONI ENTRO IL 19/03/2015