LETTURE CONSIGLIATE prima del viaggio:

Marrakech e dintorni. Il fascino della città rossa, di Alessandra Bravin, ed. Polaris, 2010. Monumenti, storie e leggende non solo della più famosa città del Marocco, ma anche della regione fra la costa e l’Alto Atlante.

Marocco, città imperiali, castelli di terra e oasi del Sud, di Alessandra Bravin, ed. Polaris, 2006. La guida più completa con un grande spazio dedicato alle regioni meridionali

1° giorno ITALIA – MARRAKECH
Accoglienza all’aeroporto e trasferimento in riad. Cena libera e pernottamento.

2° giorno MARRAKECH
Mezza giornata dedicata alla scoperta della città: si visiteranno: il Minareto della Koutoubia (esterno), le Tombe Saadiane, il Palazzo Bahia e infine la famosa piazza Jemaa El Fna, vero palcoscenico all’aperto dove si esibiscono acrobati, incantatori di serpenti, cantastorie e dove improvvisano dentisti, barbieri, venditori di spezie miracolose… un vero spettacolo. Pomeriggio dedicato al relax, tempo libero e pasti liberi.

3° giorno MARRAKECH – OUKAIMDEN – MARRAKECH
A sud si trova la lunga ed imponente catena montuosa dell’Alto Atlante. La valle dell’Ourika è formata da un fiume che scende dalla grande montagna e irriga una fertile pianura coltivata a oliveti. I villaggi, abitati da sempre da Berberi, sono abbarbicati sui pendii, costruiti in terra e pietra e armoniosamente inseriti nel paesaggio.

Programma Partenza in direzione della valle. La prima sosta è al villaggio di Aghmat, antica capitale della regione prima della fondazione di Marrakech. Le rovine, messe in luce dagli scavi archeologici, sono imponenti: un enorme hammam intatto, con le tre sale, interamente costruito di mattoni cotti; vi sono poi i resti della moschea e della cittadella fortificata. Prosecuzione per il villaggio di Tafza per la visita di un ecomuseo berbero, situato in una casa tradizionale interamente restaurata. Il museo ospita una collezione di tappeti, gioielli, fotografie, vasellame. Si continua costeggiando il fiume in una vegetazione che si fa più fitta e ricca fra terrazze coltivate, villaggi, mercati. Pranzo libero. Al ritorno, visita di una coltivazione di piante medicinali e aromatiche, che sono lavorate sul posto per farne prodotti di erboristeria. Possibilità di fare il pediluvio rilassante, in apposite vasche per il trattamento. Ritorno a Marrakech nel tardo pomeriggio. Cena libera e pernottamento.

4° giorno MARRAKECH – ITALIA
Trasferimento in aeroporto e partenza per l’Italia e fine dei servizi.

 

La quota comprenderà:

Trasferimenti da e per l’aeroporto di Marrakech con veicolo privato
Visita guidata di Marrakech 1/2 giornata con guida locale parlante italiano
Sistemazioni in camera doppia con prima colazione
Escursione ad Oukaimden in minibus 8/14 posti con autista e carburante
Ingressi ai monumenti durante la visita città di Marrakech (2 monumenti)
Assicurazione assistenza, medico e bagaglio.

Il nostro viaggio non comprende (ma potrebbe …):

Trasporto dall’Italia
Pranzi e cene durante il soggiorno
Mance e Facchinaggio negli alberghi
Le bevande alcooliche e non
Assicurazione annullamento
Gli extra
Tutto quanto non indicato sopra