Tag: viaggi2017

Gerusalemme

Tour ISRAELE:  scoperta della Terra Santa

5 -12 Dicembre 2017

Scaricate il programma

NB: Questo non è un pellegrinaggio con guida spirituale e Hotel a 2*/3*,ma un Tour culturale con soggiorno in Hotel 4*

7 notti/8 giorni con accompagnatore dall’Italia

1° GIORNO: ROMA – TEL AVIV – NAZARETH
Ritrovo dei partecipanti in aeroporto a Roma (**Possibilità di partire dagli aeroporti del centro-nord con la stessa quota di partecipazione da verificare al momento della richiesta). Operazioni di imbarco e partenza per Tel Aviv e partenza con volo Alitalia. All’arrivo incontro con la guida, sistemazione in pullman e partenza per la Galilea. Lungo il percorso sosta ad Haifa – Monte Carmelo visita della Chiesa “Stella Maris” (se possibile). Proseguimento per Nazareth. Sistemazione in albergo: cena e pernottamento.

 2° GIORNO: NAZARETH – CANA – NAZARETH
Pensione completa. Al mattino visita di Nazareth e della Basilica dell’Annunciazione. Si prosegue con la visita della chiesa di S. Giuseppe e Fontana della Vergine. Nel primo pomeriggio, salita in minibus sul Monte Tabor, Santuario della Trasfigurazione e proseguimento per Cana luogo del primo miracolo di Gesù, la trasformazione dell’acqua in vino nelle nozze di Cana. Rientro a Nazareth, cena e pernottamento.

3° GIORNO: NAZARETH – TIBERIADE – FIUME GIORDANO – NAZARETH
Pensione completa. Partenza per Tiberiade, traversata del lago in battello e visita ai luoghi evangelici di Capernaum centro del Ministero di Gesù, casa di S. Pietro e Tagba luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci; proseguimento per il monte delle Beatitudini luogo del sermone della montagna. Proseguimento e sosta sul fiume Giordano – rinnovo delle promesse battesimali (per chi ci tiene)– Rientro a Nazareth, cena e pernottamento.

4° GIORNO: NAZARETH – S.GIOVANNI D’ACRI – SEPPHORIS – GERUSALEMME
Pensione completa. Al mattino partenza per S. Giovanni d’Acri antica città crociata e proseguimento per Sepphoris luogo natale di Maria e casa di Gioacchino ed Anna. Nel pomeriggio partenza per Gerusalemme attraverso la pianura di Sharon. Arrivo a Gerusalemme e giro panoramico della città. Sistemazione in hotel: cena e pernottamento.

5° GIORNO: GERUSALEMME
Pensione completa. Tour panoramico sul Monte degli Ulivi e visite: Cappella dell’Ascensione, Chiesa del Pater Noster, Dominus Flevit, Getzemani, grotta dell’arresto e tomba della Madonna. Nel pomeriggio visita a piedi nella città entro le mura: Via Dolorosa, Basilica del Santo Sepolcro, il Cardo, Muro Occidentale (del Pianto), quartiere ebraico, Cenacolo e Chiesa della Dormizione. Cena e pernottamento.

 6° GIORNO: GERUSALEMME
Mattinata dedicata alla visita della Città Nuova:  visita al complesso dello Yad Vashem, il memoriale ai 6 milioni di vittime dell’Olocausto. Proseguimento per la visita al  Museo di Israele, dove si trova il Santuario del Libro  che conserva i Rotoli del Mar Morto rinvenuti nella località di Qumran, una delle più importanti scoperte archeologiche del XX secolo.  Sosta presso la  grande Menorah di bronzo (candelabro a sette bracci), posta vicino alla Knesset (Parlamento). Proseguimento per Betlemme luogo di nascita di Gesù  e dove sorge la Basilica e Grotta della Natività.  Rientro a Gerusalemme. Cena e pernottamento.

7° GIORNO: GERUSALEMME – MAR MORTO – GERUSALEMME
In mattinata partenza per il Deserto della Giudea. Lungo il percorso incontreremo Qumran,  fondata dagli Esseni nel II secolo a.C., dove nel 1947 furono rinvenuti i rotoli (manoscritti) detti “del Mar Morto” nelle famose grotte. Breve filmato introduttivo e visita del villaggio degli Esseni. Proseguendo verso sud, a quasi 300 metri sopra il livello del Mar Morto, si profila la rocca di Massada. Fu qui che Erode il Grande fece costruire un’inespugnabile fortezza. Salita in funivia per la  visita alla fortezza, straordinario è il paesaggio desertico visibile dalla sommità del promontorio. Tempo permettendo, sosta sulle rive del Mar Morto e bagno nelle sue fantastiche e rilassanti acque, il punto più basso della terra, 400 metri sotto il livello del mare. Rientro  in serata a Gerusalemme. Cena e pernottamento.

 8° GIORNO: GERUSALEMME – TEL AVIV – ITALIA
Prima colazione. Al mattino tempo libero per un approfondimento della città. Pranzo libero e proseguimento per l’aeroporto per rientro in Italia.

 

QUOTA  INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:   (minimo 25 partecipanti):

Camera doppia                                                                         € 1.370,00   a persona
Supplemento per Camera singola                                        € 420,00
Tasse aeroportuali                                                                   € 230.00 da riconfermare
Spesa apertura pratica                                                           € 60.00

Bambini da 2 a 12 anni non compiuti in 3° letto aggiunto  € 1.240,00

FACOLTATIVO: Assicurazione contro annullamento € 60,00 a persona:

La quota comprende:

  • Voli di Linea a/r; assistenza aeroportuale in partenza e in arrivo;
  • auricolari per sentire la guida;
  • pernottamenti in hotel 4*: 3 notti a Nazareth + 4 notti a Gerusalemme
  • trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo;
  • ingressi come da programma; guida in lingua italiana per tutto il tour; facchinaggio;
  • pullman GT per tutto il tour;
  • Assicurazione medico bagaglio;
  • Kit di Viaggio;

La quota non comprende:

  • Mance (consigliate € 25,00 a persona);
  • bevande; extra di carattere personale; Facchinaggio;
  • Assicurazione contro annullamento € 60,00 a persona:
  • Assicurazione integrativa spese mediche con Massimale € 50.000,00
  • Tutto quanto non espressamente previsto sotto la voce “La quota comprende”

Hotel: Nazareth: LEGACY 4* O SIMILARE. Gerusalemme: AMBASSADOR 4* O SIMILARE
Info utili: Quotazioni calcolate al cambio di euro-dollaro di 1 eur = 1,05 usd.

  • Quotazione valida per un minimo di 25 partecipanti.
  • Eventuale adeguamento valutario da quantificare fino a 20 gg prima della partenza

TERMINI E CONDIZIONI
Termini  di pagamento sono i seguenti:
Anticipo del 30% a persona + tasse aeroportuali e spesa apertura pratica.
Saldo almeno 30 giorni lavorativi prima dalla partenza del viaggio, al massimo entro la fine di ottobre..

Documenti:
Ai cittadini italiani per l’ingresso in Israele è necessario il passaporto in corso di validità con una validità residua di almeno 6 mesi la data di rientro dal viaggio.

Penali di recesso in caso di annullamento (volo non rimborsabile):
Recesso fino a 30 giorni prima della partenza 20% della quota + spesa apertura pratica
Recesso da 29 a 15 giorni prima della partenza 40% della quota + spesa apertura pratica
Recesso da 14 a 8 giorni prima della partenza 60% della quota + spesa apertura pratica
Recesso da 7 a 4 giorni prima della partenza 85% della quota + spesa apertura pratica
Recesso da 3 a 0 giorni prima della partenza 100% della quota + spesa apertura pratica

Santiago

Il CAMMINO di SANTIAGO e tanto altro

18 -27 Settembre 2017

Non ha la pretesa di essere “il camino”, ma un “possibile camino” diverso da un pellegrinaggio , ma diverso anche da un “pacchetto turistico”, una lenta scoperta dei paesaggi spagnoli!

Scaricate il programma  Scarica le Note Tecniche da leggere attentamente

1° GIORNO Torino – Roncisvalle ( camminata di 3 km circa 30 min)

Ritrovo in luogo da convenire e trasferimento a Bergamo in tempo utile per il volo per Lourdes. Arrivo. Partenza in bus per i Pirenei sosta a Saint Jean Pied de Port da sempre considerata la porta d’ingresso che dalla Francia introduce in Navarra.  Superando il passo di Ibañeta in breve tempo si giungerà a piedi a Roncesvalles caratterizzata dalle Reale Collegiata, dove si potrà assistere alla suggestiva benedizione del pellegrino. Cena e pernottamento.

2° GIORNO Roncisvalle – Alto de Mezkiritz (camminata circa 10 km)

Dopo la colazione partenza a piedi fino all’Alto de Mezkiritz: Il cammino corre per boschi di faggi, betulle, roveri e pini caratteristici del nord navarrese attraversando graziosi paesi . Trasferimento a Pamplona visita libera e pranzo.
    Pamplona – Puente la Reina  (camminata di 4 km e volendo da Eunate a Puente la Reina 5km)
Partenza da Pamplona in bus, sosta all’Alto del Perdon e proseguimento fino a Puente la Reina dove si congiungono il Camino Francese e quello aragonese. Cena e pernottamento.

3° GIORNO Puente la Reina – Cirauqui – Burgos (nostra tappa circa 10 km) +  ( a seconda della giornata e alla   una tappa  sui Monti  de Oca fino a  San Juan  de Ortega di  9  km o di avvicinamento  a Santo  Domingo de la  Calzada)

Partenza dall’hotel a piedi. La via giacobea continua per il fondo valle su strade di terra. Si percorre ora uno stupendo territorio ricco di vigneti e che è diventato un’ icona classica dei pellegrini. La pista in terra battuta porta al villaggio di Cirauqui. Proseguimento in direzione Burgos con soste nei pressi del Monastero  de Irache e nella storica località di Santo Domingo de la Calzada. Pranzo lungo il percorso. Proseguimento per Burgos visita guidata cena e pernottamento.

4° GIORNO La Meseta (nostra tappa da Castrojeriz a Puente Fitero + Boadilla del Camino a Fromista)

Da Burgos proseguiamo in bus fino a Castrojeriz. Sulla strada, all’ombra di una fila di alberi, si incontrano le rovine del convento de San Antón conosciuto in tutta Europa per la bravura dei suoi monaci nel trattare la malattia del “fuego de San Antón. Un panorama mozzafiato si apre davanti a noi sulle “Tierre de Campos” note come il “granaio della Spagna”. Arrivo a Puente Fitero dove si incontrerà il bus. Proseguimento fino a Boadilla del Camino e poi a piedi, fino a Fromista lungo il Canale di Castilla. Arrivo a Fromista dove la chiesa di San Martin rappresenta uno degli esempi  perfetti dello stile romanico. Proseguimento per Leon cena e pernottamento.

(** la lunghezza della tappa varia da 10 a 18 km a seconda del clima della giornata)

5 ° GIORNO  Leon — Rabanal

Pensione completa. Giornata di visita alla città di Leon. Sosta nel caratteristico paese di Castrillo de Los Polverazes e proseguimento per Rabanal del Camino.

6° GIORNO Foncebadón – Croce di Ferro – Acebo – Vega de Valcarce (nostra tappa 12 km)

Dopo la colazione partenza per il Camino. Oggi si tocca il punto più alto del cammino (1504 m slm) e forse anche uno dei più simbolici del cammino: La Cruz de Hierro . Lasciamo il suggestivo borgo abbandonato di Foncebadon percorrendo la strada centrale che scorre tra i ruderi della case. Giungiamo dopo circa un’ ora di cammino alla Cruz de Hierro (o Ferro). Lasciamo questo luogo suggestivo e carico di energie e procediamo lungo il sentiero tra magnifici panorami (tratto in discesa) fino all’incontro con il bus, da farsi nei pressi del suggestivo paese di El Acebo proseguimento per  Valcarce  con  sosta  a Ponferrada .  Cena  e pernottamento  a Vega de Valcarce o Ponferrada

7° GIORNO  Vega de Valcarce — O Cebreiro (facoltativa la salida da Herreria 8 km)

Partenza in taxi fino Arriviamo a Las Herrerías o la Faba. Da qui comincia la vera ascesa a O Cebreiro. Dopo questo paese il sentiero esce dall’ombra degli alberi per salire lungo un terreno aperto da cui si può ammirare il panorama circostante. Si entra in Galizia: sono le ultime fatiche di questa che è una delle tappe più temute del cammino che si conclude con l’arrivo alla chiesa romanica di Santa María la Real. Le origini di O Cebreiro risalgono ad epoca preromana.
     Cebreiro – Alto do Poyo (nostra tappa 9 km da Cebreiro all’Alto do Poyo)
Camminiamo nelle terre di Santiago, delle nebbie degli antichi Celti e delle preziose miniere romane, delle colline e dei boschi di querce e castagni. Da qui prendiamo un’ ampia pista forestale che conduce alla prima “parrocchia” del giorno. In Galizia i comuni sono detti Concellos ai quali appartengono diverse parroquias (frazioni) che comprendono a loro volta diversi aldeas (villaggi). Il sentiero segue parallelo alla strada e scende lievemente ed arriviamo a Hospital de la Condesa. Proseguimento per Sarria cena e pernottamento

8° GIORNO  Sarria – Portomarín ( 15 chilometri da Peruscallo bisogna calcolare circa 5 ore è un percorso facile e suggestivo in mezzo alla campagna galiziana più vera tra pascoli e piccoli villaggi. Si incontrano un paio di bar “attrezzati” Una tappa che è un vero “elogio alla lentezza”! )

Lasciamo Sarria in bus e arriviamo all’unico bivio dove il bus si può fermare e dove troviamo alcuni Horreos (caratteristiche costruzioni rurali per la conservazione del mais e altri cereali) . Silascia definitivamente l’asfalto per entrare in sentieri sotto le fronde di castagni fino a Cortiñas. Tra muretti a secco di pietra e sotto le fronde di castagni raggiungiamo Brea dove ci attende la pietra miliare dei 100Km a Santiago. Proseguimento per Santiago dove si incontrerà la guida per la visita guidata. Cena e pernottamento in hotel.

9° giorno SANTIAGO – CABO FINISTERRE ( Tappa 13 km)

Dopo la colazione  partenza per Cabo Finisterre “dove finisce la terra” percorrendo la frastagliata costa galiziana. Possibilità di  percorrere  gli ultimi  13  chilometri fino  al  Capo Finisterre, camminata sulla battigia della Playa Langosteira. Qui, pellegrini erano soliti bruciare in segnodi purificazione un oggetto utilizzato nel corso del pellegrinaggio che in quel luogo volgeva definitivamente al termine. Cena e pernottamento in hotel.

10° giorno CABO FINISTERRE- SANTIAGO – ITALIA

Dopo la colazione partenza per Santiago . Tempo  libero  e possibilità  di  assistere alla  messa del pellegrino. Pranzo libero . Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per Bergamo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Per un minimo di 25 persone paganti : € 1.390,00 per persona
Per un minimo di 20 persone paganti: € 1.480,00 per persona
Per un minimo di 15 persone paganti: € 1.490,00 per persona
Supplemento camera singola (limitate) € 310,00
Supplemento VOLO Ryan Air comunicato all’emissione (di norma oscilla tra  €180.00 e € 280,00 A/R)

LA QUOTA COMPRENDE
Bus gran turismo per tutta la durata de tour, sistemazioni alberghiere in strutture 3*** e Hostal a Rabanal del Camino, tutte le cene, 8 pasti (i pranzi possono essere in trattorie o cestino in base alle necessità logistiche), ingressi e visite guidate (cattedrale di Burgos, cattedrale di Leon, Santo Domingo de la Calzada, Santiago), accompagnatore esperto dall’Italia, assicurazione medica

LA QUOTA NON COMPRENDE :
Il volo, il trasferimento a Milano/Bergamo (da quantificare in base al numero dei partecipanti), gli ingressi non indicati e quanto non menzionato nel seguente programma , l’assicurazione annullamento viaggio.

ISCRIZIONI: In corso con versamento dell’acconto pari al 25% non appena raggiunto il numero minimo di 15 partecipanti faremo la richiesta per voli il cui importo verra’ aggiunto alla quota.

Finale Ligure

SENTIERI SUL MARE: tra i profumi, i colori e il sole di FINALE LIGURE

25 -27 Marzo 2017

Scaricate il programma

Tre giorni alla scoperta dei sentieri e dei paesi che circondano uno dei più bei borghi d’Italia. Affacciati sul mare cammineremo sugli itinerari che percorrono uno dei più bei tratti della costa ligure, passando tra sottoboschi di lecci e ulivi,bellissime falesie e profumate focaccerie…

 

DIFFICOLTA’: Le escursioni saranno di livello E. E’ quindi consigliato avere un minimo di abitudine ad escursioni con dislivelli di500-600 metri.

 

1° giorno – Caprazoppa:

Arrivati a Finale Ligure in mattinata, dopo aver lasciato le valige in hotel e aver fatto scorta di ottima focaccia in Finalborgo imboccheremo la Strada Napoleonica, un piacevole sterrato su cui risaliremo le pendici del monte Caprazoppa. Raggiungeremo quindi il magnifico borgo di Verezzi e torneremo a Finale Ligure sempre su sentiero su un itinerario ad anello passando sotto la Rocca dell’Orera. Dislivello positivo 350m. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno-Tour ad anello sull’Altopiano delle Magne:

Breve spostamento in auto (10 minuti) fino al paese di Varigotti, da qui saliremo verso l’altopiano delle Magne ed il Bric dei Crovi  da cui poter ammirare un magnifico panorama sia sull’entroterra che sul mare e sulla costa circostante. Raggiungeremo quindi il Bric dei Monti e successivamente la caratteristica zona dei Ponti Romani, per poi completare il tour ad anello e ridiscendere verso Varigotti. Dislivello positivo 700m. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno – Bric dei Frati e Grotta dell’Edera:

Partiremo da Finalborgo, per poi seguire per un breve tratto il torrente Aquila e dirigerci successivamente verso la Cappella di Sant’Antonio ed il panoramico Bric dei Tre Frati, passando dalle suggestive grotte dell’Edera e Pollera. Arriveremo quindi alle falesie del Bric Grigio e da qui passeremo tra i dolmen della zona archeologica di Monticello per  tornare a Finalborgo.

Dislivello positivo 650m circa.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE : Euro 235,00   minimo 10 massimo 20 partecipanti

SUPPLEMENTO  SINGOLA: Euro  30,00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio in treno
  • 2 mezze pensioni in hotel 3*** con bevande
  • Focaccia e bibita  il primo  giorno
  • Guida escursionistica ambientale per tutta le durata del viaggio
  • Accompagnatore
  • Assicurazione medico bagaglio e infortuni

 

N.B: Tutti gli itinerari saranno valutati di giorno in giorno in base al livello generale del gruppo, alle condizioni meteo e di sicurezza. Potranno quindi essere previste variazioni dell’ultima ora.

Chi non avesse bisogno del servizio di  mezza pensione  potrà richiedere la  sola partecipazione alle  attivita’

Budapest

UNGHERIA: Storia e tradizione

18 – 25 maggio 2017

Scaricate il programma

PROGRAMMA CULTURALE in COLLABORAZIONE con UNITRE TORINO a cura della PROF.ssa CARLA CAMPANA – Francese Incontri A

“Con le sue secolari tradizioni, la natura in parte ancora selvaggia, l’amore per l’arte, la musica e la creatività, la sua affascinante capitale, i numerosi borghi e villaggi antichi, il grande “mare” del Balaton, le terme quasi onnipresenti, i ritmi di vita rilassati, l’Ungheria è un piacevole Paese moderno e antico allo stesso tempo, tutto da scoprire.”

18.05.17:    ITALIA/BUDAPEST
Partenza in bus da Corso Stati Uniti 15 alle ore 08,30 per  Bergamo e partenza con il volo Ryan Air delle 14,30 con  arrivo alle h 16.00. Giro panoramico della città. Cena e Pernottamento in hotel 4**** a Budapest.

19.05.17:    BUDAPEST
Prima colazione ed inizio della visita della città con Pest, la città bassa, dove si trova la basilica di Santo Stefano, uno dei più importanti edifici, capolavoro neorinascimentale. Poco distante si trova la vastissima piazza della Libertà e subito dopo il palazzo del Parlamento, enorme edificio neogotico, Viale Andrassy, famoso per i suoi bei palazzi ottocenteschi, Piazza Roosvelt, Teatro dell’Opera, Piazza degli Eroi e per finire il Castello di Vajdahunyad (esterno). Con l’attraversamento del Ponte delle Catene si raggiungere Buda,  dominata dalla Chiesa di Re Mattia e dal Bastione dei Pescatori. Pranzo in ristorante in corso di visita. Cena e pernottamento in hotel. Dopo cena, minicrociera sul Danubio con trasferimenti in bus inclusi.

20.05.17:    BUDAPEST/szentendre / Esztergom / visegrad / Budapest
Dopo la prima colazione in hotel partenza per Szentendre, piacevole cittadina dalle case colorate, dai giardini nascosti e dalle viuzze strettissime e tortuose, che sorge sull’Ansa del Danubio; conosciuta anche come “la città degli artisti” perché ospita oltre 200 fra pittori, musicisti e attori che qui vivono e lavorano. Proseguimento per Esztergom, capitale cattolica del Paese, il cui simbolo è la cattedrale primaziale, gigantesco edificio neoclassico, in cui si trova la più grande pala d’altare su tela del mondo e la pregevole cappella Bakocz risalente all’inizio del XVI secolo, tutta in marmo rosso. Proseguimento per Visegrad, famosa per le rovine del castello del re rinascimentale Mattia,  edificio a due piani con 35 sale, giardini pensili e fontane, definito “il paradiso terrestre” e distrutto dai Turchi nel 1541.  Pranzo in ristorante in corso di visite. Al termine della visita rientro a Budapest, cena e pernottamento in hotel

21.05.17:    BUDAPEST/ VESZPRÉM / HEREND / LAGO HEVIZ o LAGO BALATON
Dopo la prima colazione in hotel partenza per il lago Balaton sosta a Veszprém, “la città delle regine” poiché era compito del vescovo di Veszprém incoronare le regine ungheresi. Visita del palazzo episcopale barocco e della cappella gotica ornata da affreschi che sono tra le più antiche pitture ungheresi rimaste e del castello medievale. Proseguimento con la visita del centro di porcellane di Herend, una delle più famose manifatture dell’Europa, visita al centro e possibilità di shopping nel negozio della fabbrica. Pranzo in ristorante in corso di visite. Al termine partenza per lago di Heviz o Lago Balaton, sistemazione in hotel 4**** cena e pernottamento.

22.05.17:    TIHANY / KESZTHELY / HÉVÍZ o LAGO BALATON
Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Penisola di Tihany splendidamente affacciata sul Lago Balaton e sosta all’omonima Abbazia. Proseguimento per Hévíz. Pranzo in ristorante e visita al bellissimo Castello Festetics a Keszthely. Trasferimento a Heviz breve visita della città e possibilità di  passeggiata nel parco del lago termale di Hévíz (ingresso facoltativo ca. € 20,00). Rientro in hotel , cena e pernottamento.

23.05.17:    LAGO HEVIZ / LA PUSZTA / KECSKEMET / BUDAPEST
Dopo la prima colazione in hotel partenza, attraversando il fiume Danubio, verso la “meta mistica” ungherese per eccellenza: la PUSZTA.  Ricevimento con grappa e focacce in un agriturismo, spettacolo di cavalli e visita a una casa viva magiara, pranzo tipico con degustazione di vini. Proseguimento per Kecskemet, la capitale della Puszta, visita e al termine partenza per il ritorno a Budapest. Cena e pernottamento in hotel

24.05.17:    GÖDÖLLŐ/ BUDAPEST
Dopo la prima colazione in hotel partenza per Gödöllő, visita del castello Grassalkovics, residenza preferita dalla Principessa Sissi. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento della visita guidata di Budapest con il pittoresco Mercato coperto “Vasarcsarnok” dal caratteristico tetto in maioliche colorate, dell’Isola Margherita, passeggiata lungo l’elegante via pedonale Vaci U Utca. (In  alternativa, chi  lo desidera, potrà  trascorrere qualche ora nelle bellissime e famosissime terme). Cena in un ristorante tipico con spettacolo folkloristico a Budapest.

25.05.17:    BUDAPEST / ITALIA
Prima colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto di Budapest per la partenza del volo Ryan Air alle h 12.30 con arrivo a Bergamo alle h 14,05 e trasferimento a Torino.

 

QUOTA  INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE:

Per gruppo da 25  a 35 partecipanti  € 1.440,00 in camera doppia
Per gruppo oltre i  35 partecipanti € 1.380,00 in camera doppia

Supplemento per camera singola   €    250,00
Supplemento non iscritti  UNITRE  € 40,00 (da pagare in contanti all’insegnante)

La quota comprende:
– Trasferimento in bus  per /da  aeroporto di Bergamo
– Volo  quotato al 12 dicembre 2016 con tasse e bagaglio da stiva inclusi  ( il costo del volo potra’ subire variazioni fino all’emissione dei biglietti)
– n. 7 pernottamenti in hotel 4**** in camere doppie con servizi privati ( 5 a Budapest + 2 nei pressi del Lago di Heviz o Lago Balaton) tipo Htl Hungaria 4* a Budapest e Htl Thermal SPA Resort di Heviz 4* o similari
– Pasti come specificati nel programma con 1^ colazione a buffet: dalla cena del 18.05.17 alla 1^ colazione del 25.05.17 con pane + acqua in caraffa durante i pasti
– Pullman GT durante il tour come specificato nel programma (escluse eventuali uscite serali e/o visite ed escursioni non specificate nel programma)
– Assistenza in lingua italiana in arrivo all’aeroporto di Budapest
– Guida locale in italiano per tutta la durata  del viaggio
– Pranzo tipico con spettacolo di cavalli alla Puszta con giro in carrozze e vino a volontà
– Cena in ristorante tipico con spettacolo folkloristico a Budapest con vino a volontà
– Mincrociera notturna in battello sul Danubio
– Accompagnatore  dall’Italia
– 1 guida turistica dell’Ungheria  per camera matrimoniale e 1 a testa per le persone singole
– Assicurazione medico bagaglio e annullamento (poiché si richiede iscrizione con largo anticipo)

La quota non comprende:
Bevande (tranne il vino a volontà incluso durante il pranzo tipico nella Pianura Ungherese e la cena in ristorante tipico con spettacolo a Budapest), pullman GT per eventuali uscite serali e/o per visite ed escursioni non specificate nel programma, ingressi, facchinaggio, mance, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende

Ricordiamo che la moneta locale è il Fiorino Ungherese ed il cambio attuale è  1 euro =314,75 fiorini . Gli Euro  dovranno essere cambiati all’arrivo.

INGRESSI  CONSIGLIATI  DA  INCLUDERE CHE SARANNO RITIRATI IN CONTANTI DALL’ACCOMPAGNATORE  (prezzi indicati in euro per chiarezza e soggetti a riconferma)

Herend: EUR 6,50 – Chiesa Mattia e Bastione Pescatori: EUR 8,50 – Castello Gödöllő. EUR 8,00 – Abbazia Ti Tihany: EUR 4,00 – Basilica Esztergom: EUR 3,00 – Teatro di Opera: EUR 6,50 -Parlamento . EUR 8,50 – Basilica Santo Stefano: EUR: EUR 2,00 – Castello Festetics. EUR 8,00 – Castello di Visegrad: EUR 5,00 – Capella Girella Veszprém: EUR 1,00 – Palazzo episcopale di Veszprém: EUR 1,00

*** Attenzione!  il prezzo del volo è calcolato alla tariffa mediata in data  12 dicembre, ma le compagnie  aeree confermano posti ed i prezzi soltanto alla realizzazione del gruppo. Pertanto la tariffa dovrà essere adeguata al momento dell’emissione dei biglietti dei voli.  Come  è  avvenuto altre volte, il prezzo potrebbe anche essere più basso di quello calcolato. Quello proposto è l’unico volo con orari comodi  per chi deve raggiungere l’aeroporto di Bergamo da Torino. Si rende pertanto necessaria la rapida conclusione delle iscrizioni. Non appena raggiunto il minimo richiesto di  25 partecipanti chiederemo un primo blocco posti.

ADESIONE ed ISCRIZIONE entro e non oltre il  27/02/2017.

IN CASO DI SCARSITA’ DI DISPONIBILITA’ POSTI VOLO FARA’ FEDE LA DATA DI  ISCRIZIONE.
All’iscrizione si prega di fornire COPIA DEL DOCUMENTO DI IDENTITA’  – CODICE FISCALE e NUMERO DI TELEFONO per la  stipula dell’assicurazione.

1° ACCONTO € 400,00 – SALDO  ENTRO  30 GIORNI  DALLA  PARTENZA da effettuarsi tramite bonifico bancario

 

 

Il Mondo in Valigia di C&D Viaggi sas - Via Gian Francesco Re, 1 - 10146 Torino - Tel. +39 0117732249 - info@mondoinvaligia.it
P.iva: 07585620011 Aut. num 31580 del 25/02/2002 Registro imprese CCIAA n.903970 | Condizioni Generali | realizzato da Mediares S.c.
Il Mondo in Valigia garantisce le tue vacanze con Fondo Vacanze Felici S.c.a.r.l. Iscrizione n.825

Per condividere e partecipare
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On PinterestCheck Our Feed