ANDALUSIA: UN MOSAICO DI COLORI

ANDALUSIA

07 – 14 OTTOBRE 2024 

Un viaggio in Andalusia è scoprire l’essenza della Spagna del Sud.  Influenze arabe, ebraiche, cristiane si ritrovano nelle architetture e nelle tradizioni dove il bianco delle case contrasta con l’azzurro del cielo e le mille sfumature dei campi. 

 

 

1º Giorno: Lunedì 07 Ottobre 2024 TORINO – SIVIGLIA
Ritrovo all’aeroporto di Caselle in tempo utile per il volo per Siviglia. Incontro con il bus GT riservato inizio della visita della città con la Piazza di Spagna e il Parco Maria Luisa con le sue architetture eclettiche. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2º Giorno: Martedì 08 Ottobre 2024 SIVIGLIA
Trattamento di mezza pensione. Prima colazione in hotel ed incontro con la guida locale. Giornata dedicata alla scoperta di Siviglia, una città animata da antiche tradizioni e ospitale come poche, dall’atmosfera sensuale e spensierata, della musica e dell’arte. Visita e passeggiata attraverso il Casco Antiguo, un centro storico ricco di angoli da scoprire, visita dell’Alcazar e della Cattedrale. Tempo a disposizione per visite individuali. Cena e pernottamento.

Nota bene: l’Alcazar di Siviglia è privato ed appartiene alla famiglia Reale Spagnola. A volte (anche se raramente) a causa di ricevimenti o eventi particolari, viene improvvisamente chiuso al pubblico senza preavviso e di conseguenza diventa impossibile effettuarne la visita.

Ingresso e prenotazione all’Alcazar di Siviglia inclusi. (Per normativa del sito il pagamento anticipato per l’entrata per i gruppi è obbligatorio e non rimborsabile. La prenotazione verrà effettuata solo a gruppo confermato, e verranno richiesti cognomi e nomi dei singoli partecipanti e il numero di passaporto o documento di identità).

3º Giorno: Mercoledì 09 Ottobre 2024 SIVIGLIA – CORDOBA – GRANADA
Trattamento di mezza pensione. Prima colazione in hotel. Partenza per Cordoba, antica metropoli moresca dove si respira il fascino riservato dei bellissimi Pateos (cortili). Incontro con la guida locale visita del centro storico con ingresso ai caratteristici cortili del Palazzo Viana e della Mezquita: uno tra i più bei monumenti della Spagna islamica, questa Cattedrale-Moschea è di una bellezza emozionante con i suoi giochi di luce nelle 856 colonne di granito e marmo. Al termine della visita partenza per Granada. Sistemazione in hotel cena e pernottamento.

4º Giorno: Giovedì 10 Ottobre 2024 GRANADA
Trattamento di pensione completa. Prima colazione in hotel e visita di Granada: il fatto di essere stata l’ultima città riconquistata dai Re Cattolici conserva un particolare stile arabo. Visita dell’inconfondibile complesso architettonico di arte araba che sono l’Alhambra e il Generalife. Al termine visita rientreremo in hotel, cena e pernottamento.

(Visita guidata della Alhambra e dei Giardini del Generalife in italiano in mezza giornata: le condizioni di accesso richiedono la trasmissione dei dati dei documenti dei partecipanti. La visita durerà circa 3 ore e si visiteranno i giardini, gli esterni dei Palazzi e gli interni di altri edifici significativi)

5º Giorno: Venerdì 11 Ottobre ANTEQUERA – CAMINITO DEL REY – RONDA
Dopo colazione partenza per il Paraje Natural de Antequera: noto per le sue insolite morfologie ed è considerato uno dei paesaggi carsici più impressionanti d’Europa. L’area è stata designata Sito Naturale di Interesse Nazionale nel luglio 1929 e nell’ottobre 1978 è stata creata una Riserva Naturale del Parco di circa 17 chilometri quadrati.   (All’arrivo la zona sarà illustrata al centro visitatore e a seguire si percorrerà il percorso più facile del Torcal de Antequera: adatto a tutti lungo 1,5 km, ma che offre l’idea del luogo.). Sosta presso i Dolmen di Antequera monumenti megalitici tra i meglio conservati in Europa e Patrimonio Unesco.

Continuazione per il Caminito del Rey: fino ad alcuni anni fa, questo cammino era considerato pericoloso, ma nel 2015 è stato totalmente restaurato e aperto al pubblico totalmente messo in sicurezza. Il passaggio pedonale costruito è lungo quasi 3km, e le rampe sono sospese a 100 metri di altezza sul fiume Guadalhorce Il percorso restante di 4km si sviluppa tra boschi.

Proseguimento per Ronda cena e pernottamento.

 *** visita allo spettacolare Caminito del Rey: E’ adatta a tutti, senza dislivelli e sono sufficienti le scarpe da ginnastica o simili. Completamente in sicurezza. Il percorso totale dalla biglietteria all’uscita Sono 7 km è costituito da un sentiero battuto largo come una strada in cui possono passare furgoni senza strapiombi. Le famose passerelle sono ancorate alla montagna e il pavimento è rivestito di assi di legno unite tra loro.  Non c’è strapiombo libero e ci sono le ringhiere lungo tutto il percorso la cui larghezza permette a 2/3 persone di camminare comodamente affiancate, non oscillano. Non è adatto a chi soffre gravemente di vertigini.

Le foto del sopralluogo del nostro staff sono pubblicate su Facebook nella pagina dell’agenzia il 1 aprile 2023

Chi non desiderasse percorrerlo dovrà indicarlo all’iscrizione (i biglietti sono da acquistare in largo anticipo) e avrà modo di ammirare il sito durante il trasferimento in bus e attenderà la comitiva presso il Complejo Turistico la Garganta https://lagarganta.com/   godendo del panorama, del relax a bordo piscina, delle bancarelle di souvenir o passeggiando nei dintorni.

6° Giorno: Sabato 12 Ottobre 2024 RONDA – ARCO – JEREZ – CADICE
Trattamento di mezza pensione. Prima colazione in hotel e visita della città di Ronda la “ciudad soñada” (città sognata) del poeta Rilke che conserva la Plaza de Toros più antica di Spagna.   Partenza per Cadice e percorrendo la Strada de los pueblos blancos con soste in località caratteristiche come Arco de la Frontera e Jerez de la Frontera visita di una cantina con degustazione dello Sherry. Arrivo a Cadice Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° Giorno: Domenica 13 Ottobre 2024 CADICE – GIBILTERRA – COSTA DEL SOL
Trattamento di mezza pensione. Dopo la colazione visita della città di Cadice: fondata 3.000 anni fa, è la città più antica dell’Europa occidentale ed i popoli che si insediarono qui hanno lasciato un’impronta culturale intensa.  Partenza per la Costa del Sol passando per Gibilterra (panoramica). Cena e pernottamento.

8° Giorno: Lunedì 14 Ottobre 2024 MALAGA – TORINO
Dopo colazione partenza in tempo utile per l’imbarco sul volo per Torino.

L’ordine delle visite potrà subire variazioni in base alle disponibilità di prenotazione All’Alhambra di Granada e all’Alcasar di Siviglia.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA EURO 1490,00

SUPPLEMENTI E RIDUZIONI:
– Supplemento singola euro 280,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Volo** Ryan Air con bagaglio da 10 kg (55x40x25) + bagaglio piccolo (il costo del volo è circa 200 euro con bagaglio a mano, prenotazione del posto, priorità nell’imbarco, assicurazione i4flight Unipol, da riconfermare al momento dell’emissione)
– Bus per lo svolgimento del programma
– Sistemazione negli hotel 4*
– 7 cene + 1 pranzo con bevande escluse
– Visite guidate a: Siviglia, Cordoba, Granada, Ronda, Cadice.
– Dispositivi individuali di ascolto obbligatori
– Ingressi e diritti di prenotazione: (TOT 120 euro inclusi nella quota) Cattedrale e Alcazar a Siviglia, Palacio Viana e Mezquita a Cordoba, Alhambra e Generalife a Granada, Caminito del Rey, Cattedrale e Casa de la Contaduria a Cadice
– Assicurazione medico bagaglio
– Accompagnatore dall’Italia

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Le bevande ai pasti
– Le tasse di soggiorno ove richieste
– I pranzi (a parte quello di Granada che è incluso)
– Quanto non menzionato ne la quota comprende
– Extra di carattere personale
– Assicurazione facoltativa annullamento da comunicare al momento dell’iscrizione (euro 60)

**Voli considerati per il seguente programma:
07/10 Torino 09,25 – Siviglia 12,55
14/10 Malaga 12,55 – Torino 15,25

ISCRIZIONI IN CORSO: si richiede l’iscrizione anticipata per poter garantire la disponibilità dei servizi come indicati nel programma. Dopo tali termini quote e disponibilità dovranno essere riverificate e confermate da parte dell’agenzia. Esigenze alimentari, allergie e intolleranze sono da comunicare all’atto dell’iscrizione per poter permettere un adeguato anticipo ai fornitori dei ristoranti di procedere con la sostituzione. Per eventuali comunicazioni fatte in corso di viaggio all’accompagnatore, non sarà garantita la somministrazione del pasto sostitutivo.

Per le tratte in Bus: i posti in prima fila a destra sono riservati ad uso esclusivo del personale.

PENALI DI ANNULLAMENTO:
Dalla data di prenotazione al 6 giugno 10% della quota di partecipazione; 25% della quota di partecipazione dal 7 giugno fino a 50 gg. lavorativi prima della partenza; 50% da 49 a 23 gg. lavorativi prima della partenza; 75% da 22 a 15 gg. lavorativi prima della partenza; 100% da 14 gg. lavorativi prima della partenza. La giornata del sabato non è considerata lavorativa.

Per viaggi in aereo, treno e nave: queste penali si riferiscono ai servizi a terra.  Per i mezzi di trasporto devono essere seguite le penalità del vettore.

L’ordine delle visite potrà subire variazioni in base alle disponibilità di prenotazione All’Alhambra di Granada e all’Alcasar. L’ordine delle escursioni potrebbe subire delle variazioni, causa ragioni di carattere operativo o climatico. Il programma potrebbe subire variazioni in base alle normative vigenti al momento del viaggio. Visti gli ultimi eventi internazionali, eventuali adeguamenti di carburante da parte della compagnia di trasporto indipendenti da noi, saranno comunicati prontamente al cliente.

Nessun rimborso spetterà a chi non si presenterà o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio e a chi non potesse effettuare detto viaggio per mancanza, invalidità o insufficienza dei previsti documenti personali.

Alla Prenotazione richiesto acconto di euro 400 da effettuarsi con bonifico bancario
IT87X0883301000000130107217 intestato a C & D. VIAGGI SAS DI CRISTINA MARIANI & C. CAUSALE „Andalusia“

Saldo entro 30 giorni prima della partenza

Al momento dell’iscrizione si prega di fornire copia della carta di identità e del codice fiscale
Per informazioni info@mondoinvaligia.it oppure WhatsApp al numero 3288811318