Finale Ligure

25 -27 Marzo 2017

Scaricate il programma

Tre giorni alla scoperta dei sentieri e dei paesi che circondano uno dei più bei borghi d’Italia. Affacciati sul mare cammineremo sugli itinerari che percorrono uno dei più bei tratti della costa ligure, passando tra sottoboschi di lecci e ulivi,bellissime falesie e profumate focaccerie…

 

DIFFICOLTA’: Le escursioni saranno di livello E. E’ quindi consigliato avere un minimo di abitudine ad escursioni con dislivelli di500-600 metri.

 

1° giorno – Caprazoppa:

Arrivati a Finale Ligure in mattinata, dopo aver lasciato le valige in hotel e aver fatto scorta di ottima focaccia in Finalborgo imboccheremo la Strada Napoleonica, un piacevole sterrato su cui risaliremo le pendici del monte Caprazoppa. Raggiungeremo quindi il magnifico borgo di Verezzi e torneremo a Finale Ligure sempre su sentiero su un itinerario ad anello passando sotto la Rocca dell’Orera. Dislivello positivo 350m. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno-Tour ad anello sull’Altopiano delle Magne:

Breve spostamento in auto (10 minuti) fino al paese di Varigotti, da qui saliremo verso l’altopiano delle Magne ed il Bric dei Crovi  da cui poter ammirare un magnifico panorama sia sull’entroterra che sul mare e sulla costa circostante. Raggiungeremo quindi il Bric dei Monti e successivamente la caratteristica zona dei Ponti Romani, per poi completare il tour ad anello e ridiscendere verso Varigotti. Dislivello positivo 700m. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno – Bric dei Frati e Grotta dell’Edera:

Partiremo da Finalborgo, per poi seguire per un breve tratto il torrente Aquila e dirigerci successivamente verso la Cappella di Sant’Antonio ed il panoramico Bric dei Tre Frati, passando dalle suggestive grotte dell’Edera e Pollera. Arriveremo quindi alle falesie del Bric Grigio e da qui passeremo tra i dolmen della zona archeologica di Monticello per  tornare a Finalborgo.

Dislivello positivo 650m circa.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE : Euro 235,00   minimo 10 massimo 20 partecipanti

SUPPLEMENTO  SINGOLA: Euro  30,00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio in treno
  • 2 mezze pensioni in hotel 3*** con bevande
  • Focaccia e bibita  il primo  giorno
  • Guida escursionistica ambientale per tutta le durata del viaggio
  • Accompagnatore
  • Assicurazione medico bagaglio e infortuni

 

N.B: Tutti gli itinerari saranno valutati di giorno in giorno in base al livello generale del gruppo, alle condizioni meteo e di sicurezza. Potranno quindi essere previste variazioni dell’ultima ora.

Chi non avesse bisogno del servizio di  mezza pensione  potrà richiedere la  sola partecipazione alle  attivita’

Paestum

10 – 14 Aprile

Il Cilento, terra di dolci colline che si affacciano sul Mar Tirreno, regala ai turisti un paesaggio mozzafiato. Il Cilento, però, non è solo il blu del mare, è anche la cultura che inizia nei tempi antichi e l’arte che le ha permesso di entrare a far parte della lista dei beni Patrimonio dell’Umanità.

Scaricate il programma
Il racconto di un partecipante al tour 2017

1°giorno  TORINO  – SALERNO
Partenza  in treno alta  velocità per Salerno. Incontro con autista e guida. Passeggiata a piedi, sul corso di Salerno e sul lungomare, visita del centro antico e della Cattedrale, inaugurata nel 1081, che nella bellissima cripta ospita le reliquie dell’Apostolo Matteo. Trasferimento in bus per Athena Lucana. Sistemazione cena  e pernottamento in hotel.

2° giorno  CERTOSA  DI PADULA  – MARATEA
Prima colazione e partenza per la visita della Certosa di San Lorenzo a  Padula, tra le più grandi d’Europa Pranzo in ristorante. Proseguimento per la famosa Statua del Cristo Redentore di Maratea. Colossale scultura posta sulla cima del monte San Biagio, sovrastante il mare. Fu realizzata per volontà del biellese conte Stefano Rivetti con un particolare impasto di cemento misto a scaglie di marmo di Carrara dall’artista fiorentino Bruno Innocenti tra il 1963 e il 1965. È alta 21,13 metri. Rientro in albergo,cena e pernottamento.

3° giorno PAESTUM  – CASTELCIVITA
Prima colazione e partenza per Paestum, i cui tre templi erano considerati, nel ‘700, “le architetture più antiche fuori l’Egitto” anche se in realtà sono contemporanei del Partenone di Atene. Il museo ospita la celebre “Tomba del tuffatore”. Proseguimento per Castelcivita, pranzo in ristorante e visita delle Grotte, uno dei più bei complessi speleologici dell’Italia meridionale, tra le rive del fiume Calore ed il versante sudoccidentale dei monti Alburni; suggestivo scenario di gallerie, ampi spazi e strettoie scavati dall’azione millenaria dell’erosione carsica. Rientro in hotel  cena  e pernottamento.

4° giorno CASTELLABATE
Prima colazione in hotel. Escursione a Santa Maria di Castellabate, location del film “Benvenuti al Sud”. Visita del centro dove troveremo: Villa Matarazzo, Palazzo Belmonte e il Santuario di Santa Maria a Mare. Pranzo in ristorante e proseguimento per Castellabate per un caffè nella piazzetta panoramica “dell’ufficio postale”che non c’è … Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno  CASERTA
Dopo colazione carico bagagli e partenza in bus per Caserta visita alla reggia . Pranzo libero.  A fine escursione proseguimento per Napoli  e partenza per Torino o proseguimento per Ischia .

 

QUOTA  INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

Con minimo 15 – 20  partecipanti                                                         €    790,00
Da 21 a 29 partecipanti                                                                            €    750,00
Da 30 partecipanti                                                                                    €    690,00

Assicurazione annullamento                                                                  €    25,00

Riduzione per coloro che desiderassero proseguire per Ischia       €   70,00

Supplemento camera singola                                                                 €   130.00

Giudizio Universale

Il Giudizio Universale, Michelangelo ed i segreti della Cappella Sistina

Uno spettacolo unico al mondo
Una straordinaria esperienza immersiva alla scoperta delle meraviglie della Cappella Sistina

Uno Show di Marco Balich
con la consulenza scientifica dei Musei Vaticani
tema principale di Sting
Co-regia Lulu Helbek
Voce di Michelangelo: Pierfrancesco Favino

Noi Vi proponiamo 21-22 Aprile 2018

  • Pacchetto comprensivo di:
    -treno Alta Velocità A/R Torino (altra città di partenza su richiesta) – Roma
    -Pernottamento nella struttura più vicina al Teatro Conciliazione disponibile al momento della richiesta
    -Biglietto d’ingresso allo spettacolo e diritti di prenotazione
    -Organizzazione tecnica

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
PREZZO SPECIALE € 242 a persona FINO AL 31 MARZO anziché € 303 a persona in doppia

Croatia laghi di Plitvice

21-24 Aprile

Scaricate il programma – svolto in collaborazione con Pedali Bus Turismo

21 Aprile – Golfo di Quarnaro
Ritrovo e partenza nei luoghi ed orari comunicati. Percorso autostradale con pranzo libero in autogrill. Dopo un breve transito in Slovenia e l‘ingresso in Croazia si aprirà il magnifico panorama sulla costa ai piedi del Monte Maggiore, sulle isole del Golfo del Quarnaro e la baia di Bakar. Arrivo sulla riviera di Crikvenica, sistemazione in hotel 4*in riva al mare e tempo a disposizione per una panoramica passeggiata durante la quale, grazie alla favorevole posizione,si potrà ammirare un bellissimo tramonto. Cena e pernottamento.

22 Aprile – Laghi di Plitvice
Prima colazione. Escursione guidata di intera giornata. Percorrendo la strada costiera sino alla cittadina di Senj dominata dall’antica fortezza, si raggiungerà il passo Vratnik dove si apre un panorama mozzafiato sulla isole di Prvić e Krk. Proseguimento attraverso un alternarsi di selvaggi paesaggi. Ingresso e visita al famoso Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice (UNESCO) un insieme di 16 laghi color verde smeraldo immersi in una natura incontaminata e collegati tra loro da numerosissime cascate, una delle quali alta ben 78 m. Pranzo in area attrezzata con cestino da viaggio fornito dall’hotel. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

23 Aprile – isola di Krk 

Prima colazione. Escursione guidata di intera giornata. Percorrendo il ponte che la collega alla terra ferma si giungerà sull’isola di Krk, la più settentrionale tra le isole dell’Adriatico. Sosta a Vrbnik cittadina che prende il nome dalle piante di verbena che nascono nel paese. Il borgo antico sorge su uno sperone roccioso dal quale si può godere di un favoloso panorama sullo stretto del Velebit ed è caratterizzato da strette viuzze una delle quali è considerata la strada più stretta del mondo. Proseguimento per Punat, imbarco sul battello per l’isolotto di Košljun dove sorge un antico monastero francescano, la Chiesa dell’Annunciazione di Maria e il museo etnografico dove si conserva il primo libro croato scritto in glagolitico. Pranzo a base di pesce. Nel pomeriggio trasferimento a Krk città, capoluogo dell’isola. Visita del centro storico caratterizzato dalle strade in pietra bianca e dalla cinta muraria. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

24  Aprile – Aquileia
Prima colazione in hotel. Partenza per il viaggio di ritorno. In mattinata arrivo ad Aquileia e visita guidata al complesso della Basilica famosa per i suoi mosaici. Pranzo in ristorante. Al termine ripresa del viaggio ed arrivo nel luogo di partenza in serata.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
€ 590,00 per min  25  paganti (sconto di € 20 per le iscrizioni pervenute entro il 28 febbraio);
€ 560,00 per min  30  paganti (sconto di € 20  per le iscrizioni pervenute entro il 28  febbraio);
€ 510,00 per min  35  paganti (sconto di € 20 per le iscrizioni pervenute entro il 28 febbraio);
suppl. singola: € 105,00(salvo disponibilità)

 

La Quota Comprende: viaggio in autobus, sistemazione in hotel 4 stelle in riva al mare in camera doppia, n. 3 cene in hotel, n. 1 pranzo a base di pesce in ristorante, ¼ di vino e ½ minerale durante i pasti in hotel/ristorante, n. 1 cestino da viaggio con ½ minerale per la visita a Plitvice, 1 pranzo ad  Aquileia presenza di guida locale nelle escursioni dei gg. 23 e 24, ingresso ai Laghi di Plitvice, battello per/da e ingresso all’isolotto di Košljun, visita guidata Basilica di Aquileia, ingresso al complesso della Basilica di  Aquileia, assicurazione medico/bagaglio.

La Quota non comprende: ulteriori eventuali ingressi, mance, extra in genere e quanto non citato alla voce “la quota comprende”, assicurazione  annullamento viaggio euro 35,00

INFORMAZIONI IMPORTANTI: obbligatorio avere con se un documento valido per l’espatrio in corso di validità (carta d’identità o passaporto); consigliate scarpe comode e con suola in gomma, piccolo zainetto e k-way. L’ordine delle visite potrebbe subire variazioni

ISCRIZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO: per non perdere l’opzione dell’hotel scelto per Voi, è necessario che venga raggiunto il numero minimo di partecipanti entro il 28 Febbario e le iscrizioni saranno poi aperte fino al 14 Marzo. L’acconto di € 100,00 dovrà essere versato alla prenotazione, il saldo 30 giorni prima della partenza

Cilento

27 APRILE – 2 MAGGIO 2017

 Scaricate il programma

 Il racconto di un partecipante

Il Cilento, terra di dolci colline che si affacciano sul Mar Tirreno, regala ai turisti un paesaggio mozzafiato. Il Cilento, però, non è solo il blu del mare, è anche la cultura che inizia nei tempi antichi, è l’arte che le ha permesso di entrare a far parte della lista dei beni Patrimonio dell’Umanità. Un viaggio alla visita della Certosa più grande d’ Italia, alla Reggia di Caserta e alla bellissima Vietri sul mare.

27 Aprile: Torino /Padula/Paestum
Partenza in Treno AV da Torino per Salerno. Pranzo Libero. Arrivo a Salerno e trasferimento alla Certosa di  PADULA con visita guidata. Si tratta della più grande Certosa in Italia, nonché di una delle più famose ed è situata a Padula, nel Vallo di Diano, in Provincia di Salerno. Nel 1998 è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Proseguimento per Paestum e sistemazione in hotel nelle camere riservate – Cena e pernottamento

28 Aprile: Paestum/Costa Del Cilento
Prima colazione in hotel – Visita con guida della meravigliosa Valle dei Templi di PAESTUM.  Pranzo in ristorante. Proseguimento per le coste del Cilento e sosta ad AGROPOLI. Cena e pernottamento in hotel.

29 Aprile:  Castellabate /Santa Maria di Castellabate
Prima colazione in hotel. Escursione a Castellabate con visita del centro storico (omonima cittadina a picco sul mare diventata famosa per il Film “Benvenuti al Sud”). Proseguimento per Santa Maria di Castellabate che si estende fra due piazze: Piazza Matarazzo e Piazza Lucia. Pranzo in ristorante. Continuazione dell’escursione con visita del centro monumentale dove troveremo: Villa Matarazzo, Palazzo Belmonte e il Santuario di Santa Maria a Mare. Cena e pernottamento in hotel

30 Aprile: Caserta Reggia e Parco
Partenza in bus verso la Reggia di Caserta. Visita del parco e degli appartamenti Reali, trasferimento al ristorante per pranzo, ma non prima di dare uno sguardo al borgo medievale di Caserta Vecchia. Rientro a Paestum in serata. Cena e pernottamento

01 Maggio:  Orsomarso e Scalea
Colazione in hotel e partenza per la visita ad Orsomarso e della Valle Argentino. La valle conserva ancora tutti gli elementi di un paradiso naturale e gli scenari che si incontrano al suo interno, sono davvero spettacolari. A seguire visita dell’antico borgo di Scalea e della Torre Talao. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Praia a mare, dove si potrà ammirare il santuario della Madonna della grotta.

02 Maggio: VIETRI – Rientro
Prima colazione in hotel e partenza in pullman per Vietri sul Mare, la perla della Costa amalfitana – Sosta per una passeggiata nella magnifica località famosa per le sue ceramiche – Pranzo Libero – Partenza in treno per il rientro a Torino

 

QUOTA  INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

Con minimo 15 – 20  partecipanti      €895.00
Da 21 a 29 partecipanti                         € 845.00
Da 30 partecipanti                                 € 790.00

SCONTO PRENOTA PRIMA entro il 05 Febbraio  € 40.00

Riduzione per i partecipanti che si troveranno già ad Ischia al 27/04          – € 120.00
(i partecipanti saliranno a Napoli sul treno in arrivo  da Torino per Salerno e si aggregheranno al  resto del gruppo ). Coloro che prolungheranno il viaggio con il soggiorno ad Ischia avranno la quotazione su misura con lo scorporo di una tratta treno e la quotazione in base all’hotel prescelto.

Supplemento camera singola                € 130.00

Supplemento Assicurazione facoltativa annullamento € 25.00

La quota comprende:

Viaggio in treno A/V Torino – Salerno e ritorno
5 Notti – 6 Giorni Sistemazione in hotel 4**** in camere doppie
Trattamento di mezza pensione in hotel incluse bevande ai pasti
4 pranzi in Ristorante
Escursioni e visite guidate come da programma
Accompagnatore per la durata del tour
Assicurazione medico bagaglio

La quota non comprende
Ingressi da saldare i contanti in loco (Reggia di  Caserta 14,00, Paestum aerea archeologica  + Velia 10,00, Certosa di  Padula 5,00) – tassa di soggiorno se prevista  alla data del viaggio  – mance e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “ la quota comprende” .

LE ISCRIZIONI SONO IN CORSO E SI CHIUDERANNO IL 27 FEBBRAIO